Curriculum

Frank Cramer, nativo di Essen, ha studiato alla "Folkwang Universität der Künste" della sua città e poi alla Hochschule für Musik di Amburgo con Horst Stein. Primi incarichi lo hanno condotto allo Staatstheater di Oldenburg ed in seguito al Mainfranken Theater di Würzburg in funzione di Vicedirettore stabile. In seguito all’acclamato successo di Aida all’Arena Sferisterio di Macerata nel 1989, Frank Cramer è stato chiamato a dirigere opere e concerti in tutta Europa (ricordiamo soprattutto Vienna, Zurigo, Basilea, Berna, Budapest, Firenze, Torino, Genova, Siviglia, Berlino, Dresda, Colonia, Amburgo, Düsseldorf - Duisburg) negli Stati Uniti, in Asia e in Sudafrica. Il suo repertorio spazia da Le Nozze di Figaro di Mozart al Tristano ed Isotta di Wagner e Salome di Strauss fino al Wozzeck e Lulu di Berg.

Per quel che riguarda il repertorio concertistico si trova a suo agio oltre che con composizioni di Beethoven, Mozart, Mahler e soprattutto Bruckner, con compositori meno noti quali i tardo-romantici Zemlinsky, Korngold e Nielsen o compositori come Messiaen, Lutoslawski, Schönberg, Berg e Webern. Il suo vasto repertorio è frutto di una lunga collaborazione con orchestre internazionali come l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI di Torino, l’Orchestra della Toscana di Firenze, Orchestra dell' Arena di Verona, l’Orchestra Sinfonicadi Berna, l’Orchestra Sinfonica della Radio di Basilea, i Sinfonicidi Bamberga, l’Orchestra Radiofonica WDR di Colonia, l'Orchestra filarmonica di Jena, la Real Orquesta Sinfónica de Sevilla, l’Orchestre National des Pays de la Loire, l’Orchestra Sinfonica di Helsingborg, l’Orchestre Philharmonique de Nice, l’Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari, Orchestra Filarmonica di Budapest, a Filarmonica Nazionale Ungherese, l’Orchestra Sinfonica della Corea e con il KZN Philharmonic Orchestra Durban.

Frank Cramer è stato ospite di festival internazionali come alla Biennale di Monaco, al Festival di primavera di Budapest (Filarmonica Nazionale Ungherese) e al rinomato Seoul International Music Festival e al Tongyeong International Music Festival della Corea del Sud. Diverse registrazioni televisive e radiofoniche per WDR, ZDF, MDR, BR, per la Radio Svizzera DRS e la Radiotelevisione Italiana (Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI Torino), Radiotelevisione Sudcoreana KBS e TV Arirang Sudcoreana ne attestano l’attività artistica. Per Dacapo ha inciso su CD tutte le sinfonie del tardo-romantico Ludolf Nielsen con i Sinfonici di Bamberga e l’Orchestra Filarmonica Danese. Grande interesse internazionale ha suscitato anche la sua incisione di opere del compositore danese Finn Høffding con l’ orchestra filarmonica di Jena, sempre per Dacapo.

Dal 1988 al 2009 Frank Cramer era docente di direzione orchestrale presso L'Universita di Musica Karlsruhe, Germania. Nel 2009 ha assunto la cattedra di Lirica e Teatro musicale presso L'Università di Musica ed Arti visive KUG a Graz, Austria.

Frank Cramer vive a Monaco di Baviera e Graz, Austria.